Le terre fiorentine

Le terre fiorentine

Poter completare le vostre rifiniture murarie mediante l'utilizzo di una decorazione che si amalgami armoniosamente con i vostri complementi d'arredo, pare, alquanto, complicato, ma non impossibile. L'eleganza artistica rinascimentale potrà affascinarvi e, al contempo, esaltare il vostro ambiente domestico attraverso le peculiari e caratteristiche velature che rispecchiano la tecnica di decorazione denominata: Terre Fiorentine.

Quest'ultima è una pittura decorativa semitrasparente, la quale è in grado di donare un risultato ricercato e sempre diverso; dunque, alquanto inusuale e di classe. La si può applicare sia con guanto, con pennello, con spugna e/o straccio, ma il risultato ottenuto è sinonimo di garanzia, poiché, una volta tinteggiate le mura domestiche (e non solo), si verranno a creare degli affascinanti chiaro-scuri che vi daranno la sensazione concreta e, conseguentemente, “tangibile” di toccare un tessuto estremamente delicato.

Non solo eleganza, bensì fascino e calore all'interno dei vani del vostro immobile, grazie alla possibilità di poter decidere il colore che maggiormente gradite. Traspirante ed ecologica, viene concepita da selezionatissimi pigmenti e da resine di elevata qualità tecnologica diluite in soluzione liquida.

La stesura prevede l'applicazione di un fondo bianco ATF sul quale sarà possibile, successivamente, stendere con un pennello, un guanto, una spugna o uno straccio la scelta cromatica in questione mediante il supporto dei toner ATF, al fine di ottenere le velature e le tonalità desiderate. Per assicurarsi un risultato davvero ottimale, vi consigliamo di applicare il fondo con una pennellessa, un rullo o a spruzzo grazie a un apposito compressore. Tecnicamente, si consiglia di procedere con l'applicazione in due mani; la prima con diluizione di acqua al 20-25%, la seconda al 15-20%.

Una volta asciutta, si potrà effettuare la stesura del colore con tagli da un quarti, mezzo, uno o due toner. Infine, ci pare doveroso rammentarvi alcune accortezze sulle quali sarà indispensabile porre la massima attenzione: - assicurarsi che il fondo bianco sia completamente asciutto; - mescolare meticolosamente il toner fino a ottenere una tinta omogenea; - stendere la decorazione in maniera alternare e incrociata, evitando accumuli; - evitare interruzioni e/o ripartenze, affinché non si ripassi sulla decorazione preesistente.


Stampa   Email

Related Articles

Stucco veneziano

Spatolato